eSports

Konami apre un centro Esport nel quartiere di Ginza

La Konami ha rilasciato nuovi dettagli sulla sua prossima struttura di Esports, il Konami Creative Center Ginza, al Tokyo Game Show. L’impianto, che attualmente è in costruzione a Ginza, svolgerà tre funzioni principali.

Ecco la struttura dell’Esports Ginza

L’Esports Ginza Studio: fungerà da centro di produzione e distribuzione per i contenuti degli Esports. Lo studio disporrà di risorse per lo streaming di eventi e concorsi in streaming su varie piattaforme di streaming e direttamente ai media.

Ci sarà il supporto nativo per lo streaming in più lingue e il potenziale per integrare sovrapposizioni grafiche dal vivo in filmati distribuiti. Konami afferma inoltre che l’Esports Ginza Studio sarà una potenziale location per altre produzione culturali, tra cui musica dal vivo e trasmissioni teatrali.

La Esports Ginza School: insegnerà agli studenti come avere successo nel campo degli Esports come concorrenti, commentatori e come personale manageriale ed operativo. La Esports Ginza School sarà aperta al pubblico ed è una delle prime istituzioni accademiche nel suo genere.

Per ultimo ma non per importanza, l’Esports Ginza Store: fungerà da showroom e punto vendita al dettaglio per prodotti correlati ad Esports, tra cui apparecchiature e periferiche per PC di fascia alta. Konami Amusement, uno studio interno presso Konami specializzato nella progettazione e produzione di macchine da divertimento, inizierà a produrre PC e periferiche di gioco focalizzati sugli Esports in vendita nell’Esports Ginza Store.

Il centro creati Konami Ginza avrà 12 piani ed è previsto per l’inizio del 2020. Alla cerimonia di muratura del sito, il presidente di Konami ha dichiarato:

Le persone che parteciperanno agli eSport, in futuro, staranno fianco a fianco con quelle che partecipano a sport della vita reale come il calcio, o addirittura li supereranno. Rispetto ai pionieri degli eSport in America e in Europa, il Giappone ha ancora molta strada da fare. Tuttavia, guardando da un’altra prospettiva, significa che il Giappone ha molto spazio per la crescita. Voglio mostrare al mondo, da qui a Ginza, che il fascino degli eSport non perderà con quello degli sport della vita reale.

La tiepida considerazione di Konami per l’industria dei videogiochi

Konami era una volta uno degli sviluppatori di giochi giapponesi più influenti e di successo. Durante gli anni ’90 e ’00, l’azienda ebbe un notevole successo nei mercati nordamericani ed europei grazie a proprietà riconoscibili come Metal Gear Solid , Silent Hill e Contra .

A partire dal 2015, sono trapelate notizie sulle controverse pratiche commerciali dell’azienda e sul suo cattivo trattamento di alcuni dei suoi staff più rinomati, che hanno offuscato la sua reputazione con i consumatori. Intorno a questo periodo, la società ha iniziato a spostarsi da videogiochi tentpoli ad alto budget e ad alto rischio e verso titoli mobili e giochi pachislot di piccolo investimento, che ha marchiato con le immagini dei suoi famosi franchise. Ciò ha portato a ulteriori scontenti da parte dei fan, ma ha aumentato le prestazioni finanziarie. Le azioni della società hanno iniziato ad aumentare costantemente dopo questo periodo per la prima volta dal 2009, con un picco nel giugno 2017.

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.