Manga

Black Clover #18 – Recensione

MPURP031_0

Planet Manga

Black Clover 18

Toro Nero al Contrattacco!!

Autori: Yuki Tabata

Dove acquistarlo: Panini Comics

IL REGNO DI CLOVER È PRECIPITATO NEL CAOS L’attacco degli elfi non risparmia nessuno. I Cavalieri Magici faticano a rimanere uniti e a contrastare la magia degli avversari. Anche per i membri del Toro Nero le cose si mettono male: ora si ritrovano ad affrontare un loro compagno: Luck!

 

TORO NERO AL CONTRATTACCO!!

bc2

Ed ecco la recensione del nuovo numero di Black Clover, di Yuki Tabata, edito da Panini Comics (Planet Manga) uscito il primo agosto 2019; lo possiamo trovare in edizione standard sia da edicola che da fumetteria al prezzo di 4.50 euro con uscite bimestrali. Il primo numero uscito nel novembre 2016 mentre una cover speciale in edizione limitata è stata pubblicata a marzo di quest’anno, la “Discovery edition”, come con altre serie per avvicinare nuovi lettori e che io personalmente non ho potuto farmela sfuggire essendo un collezionista.

Conseguentemente a questa edizione, per chi volesse avvicinarsi a questo manga, sono state fatte delle ristampe di tutti i volumi esauriti. Il manga di cui parliamo oggi è un classico battle shounen che ha subito svariate critiche perché molti hanno riscontrato delle somiglianze con Naruto e manga pubblicati in precedenza; in Giappone uno dei manga di punta di Shounen Jump che ha scalato sin da subito le classifiche.

La storia a tema fantasy è ambientata in un mondo in cui quasi tutte le persone sono dotate di energia magica le quali, all’età di quindici anni, vengono portate a fare un rito di iniziazione e scelte da un grimorio magico con cui sviluppano una propria magia. Nello specifico, l’autore è molto bravo nel riuscire a trovare delle magie con diverse possibilità di attacco e difesa.

bc3

In seguito a questo rito, alcuni ragazzi particolarmente dotati possono essere scelti per entrare a far parte di una congrega, I Cavalieri Magici, l’esercito del regno di Clover dove è ambientata la storia principale di questo manga. Qui il nostro protagonista, Asta, inizierà la sua avventura con la particolarità di essere privo di energia magica. Riuscirà in seguito a trovare un grimorio di magia con cui cercherà di raggiungere il suo obiettivo, diventare l’imperatore magico e capo dell’esercito, l’ultima frontiera di protezione del paese.

All’interno del manga il popolo viene differenziato tra plebei e nobili, vengono create perciò delle discriminazioni in quanto, anche all’interno dell’esercito di protezione del paese, i plebei vengono malvisti da chi possiede sangue reale.

bc4

Personalmente trovo questo manga di livello medio – alto poiché, nonostante l’uscita di tutti questi numeri, ho trovato la storia sempre avvincente e interessante. Si può notare spesso nei manga di Shounen Jump che vengono realizzati dei capitoli un po’ riempitivi anche per allungare la storia ma non particolarmente in questo caso, il manga riesce a dare una buona impronta portando avanti una trama molto interessante che, negli ultimi numeri (in particolare il 17), ha portato dei grossi sconvolgimenti.

Il volume 18 continua a portare avanti questa trama con molti scontri che sono presenti con le caratteristica classiche del genere dove il protagonista, attraverso varie sfide, impara a crescere e sviluppare i propri poteri. Infatti, in questo volume, continua il duro scontro tra i cavalieri magici e i membri dell’occhio magico della notte bianca, in particolare vedremo in azione la compagnia del Toro Nero al gran completo e molti personaggi scontrarsi in un numero adrenalinico da leggere tutto d’un fiato. Non mancherà qualche sorpresa con la ricomparsa di personaggi visti negli scorsi numeri.

bc1

La storia avvincente seppur con qualche parte sottotono, i lettori italiani potrebbero essersi trovati un po’ spaesati in quanto alcune parti della storia vengono narrate attraverso una Light Novel inedita in italia. I disegni sono realizzati molto bene al solito, con trama fine ma semplici.

Un manga consigliato sia agli amanti del genere sia a chi si avvicina proprio oggi al mondo dei fumetti e vuole iniziare con uno Shounen come quelli con cui abbiamo iniziato noi della vecchia guardia. Buona lettura a tutti quanti.

voto 7

Recensione per Playgamesitalia.com a cura di: Luca Gnezda

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.