heroes-in-crisis-dc-comics-670x1006.jpgRW-LION – DC Comics

Di T. KING, C. MANN.

La saga che sta sconvolgendo i lettori americani arriva finalmente in Italia. Una CRISI totalmente diversa dalle altre del passato è arrivata: la crisi psicologica che distrugge gli eroi a causa degli eventi drammatici che si sono trovati ad affrontare! La trinità dell’universo DC ha creato un luogo, il Rifugio, dove gli eroi possono riprendersi dalle conseguenze delle loro azioni e dai drammi che li hanno sconvolti. Un luogo di calma, pace, introspezione e rinascita. Ma questo luogo, segreto al mondo, è sconvolto da un massacro al quale neanche alcuni degli eroi più famosi sono riusciti a scampare!!! Superman, Batman e Wonder Woman dovranno scoprire chi sia stato a compiere l’eccidio, e venire a patti con i loro demoni. Tom King scrive un nuovo capolavoro, dopo MISTER MIRACLE e BATMAN, impreziosito dai disegni di un Clay Mann mai così in forma!

imageedit_11_7652060564

Ecco arrivato finalmente in Italia uno degli eventi DC Comics più attesi degli ultimi anni, nonché primo dell’era post “Rebirth” e pubblicato in contemporanea con quel Doomsday Clock che sta introducendo i personaggi di Watchmen all’interno dell’universo di Batman e Superman. Di quest’ultimo vi parleremo però tra qualche tempo.

Il nome del crossover richiama chiaramente quello delle precedenti “crisi” che storicamente, dal 1985 in poi, si sono susseguite nel panorama DC, omaggiandole e dando ai lettori più fedeli un gancio di appiglio nel passato, una sensazione di continuità.

Il primo numero dell’edizione italiana targata RW Edizioni contiene in primi due albi americani scritti da Tom King (Batman, Mister Miracle, The Vision) e disegnati da Clay Mann (X-Men, Batman).

Immagine.png

Di cosa parla questa miniserie evento?

Le vicende cominciano con il ritrovamento di alcuni cadaveri all’interno del Rifugio (Sanctuary), luogo di guarigione voluto e creato dalla trinità di eroi più celebre del fumetto americano. La storia diventa una caccia all’uomo, una ricerca di indizi per individuare l’autore che ha commesso i delitti. I colpevoli sembrano presto venire individuati, tuttavia le cose non sono così come sembrano. La percezione di avere di fronte una verità limpida lascia spazio ben presto a qualcosa di tanto più oscuro e irrisolvibile.

Eroi in Crisi è una spy story supereroistica, un racconto dai risvolti psicologici profondi, nella quale vediamo Batman, Superman e Wonder Woman ricoprire il ruolo di detective, di eroi, ma anche di pazienti.

Il Rifugio è un luogo dove eroi e supercriminali mettono a nudo i propri peccati ed i pensieri più nascosti, il luogo da dove tutto parte.

Quali sono le caratteristiche del fumetto?

Tom King, come sanno i lettori regolari di Batman, ha uno stile molto particolare. Nei primi due episodi della serie, oltre ad omaggiare il lavoro di Moore sulle pagine dello storico Watchmen, dimostra ancora una volta la sua bravura nel dare un ritmo peculiare alla trama. Alterna momenti riflessivi e psicologici ad altri di pura (e mai banale) violenza ed azione. Porta il lettore a momenti di riflessione e poi lo spiazza con sequenze pesanti e dure, d’impatto. I disegni del buon Clay Mann sono il perfetto accompagnamento per lo stile di King, esaltano e fanno esaltare. Menzione particolare per la sua Harley Quinn, bellissima e pazza.

IMG_E01DE1E7305A_1

Conclusioni ed attese

La serie è partita più che bene, il livello di attesa per ciò che verrà è alto. Quello che abbiamo visto è già “tanta roba”, ma dal buon Tom King ci aspettiamo ancora di più.

Ci tocca purtroppo annotare una cosa spiacevole. Per gli eventi che saranno presenti nel numero 8 della serie, albo già uscito negli USA; King ha ricevuto minacce di morte tramite social. Non è il primo caso negli ultimi per gli scrittori di comics (vedi Nick Spencer per il suo Captain America, capo supremo dell’Hydra) e siamo schifati ed amareggiati per questi assurdi comportamenti, sempre più frequenti. Per noi comics, games, serie tv e tutto ciò che ruota attorno al mondo nerd è passione sana, da vivere con rispetto ed entusiasmo e con la dovuta pacatezza.

8.5

Recensione per Playgamesitalia.com di: Simone “Controluce” Serafini

Annunci

Pubblicato da Paolo M.

Tutto tutto, va bene… vi racconto tutto. Quando ero in terza ho copiato all'esame di storia. Quando ero in quarta ho rubato il parrucchino di mio zio Max e me lo sono messo sul mento per fare Mosè alla recita della scuola. Quando ero in quinta ho buttato per le scale mia sorella Heidi e poi ho dato la colpa al cane… Allora mia madre mi mandò a un campeggio estivo per bambini grassi e poi una volta non ho resistito, ho mangiato due chili di panna e mi hanno cacciato” (I Goonies, 1985)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.