News

PS5, primi dettagli rivelati

Sony, nella persona di Mark Cerny, direttore del sistema di architettura della PS4 e che attualmente lavora a quello per la PS5, ha rilasciato una interessante intervista in cui ci rivela qualcosa sulla console next-gen di casa Sony.

La prossima console (che non ha un nome particolare, probabilmente sarà semplicemente Playstation 5) ha un’architettura simile alla PS4, quindi sarà possibilmente retrocompatibile. Inoltre, Cerny specifica che la console non sarà completamente digitale, ma leggerà anche i dischi fisici. All’inizio (come avvenuto per PS4) il cambio sarà molto lento e verranno rilasciati giochi sia per PS4 che per PS5.

Il processore sarà un AMD, basato sui processori Ryzen di terza generazione, con 8 cores. La console supporterà l’8K. La scheda grafica sarà una Radeon, della linea Navi, e avrà il Ray Tracing.

Lo sviluppo dell’audio sarà un ulteriore passo in avanti: ci sarà l’audio 3D, fondamentale secondo Cerny per immergersi nell’atmosfera dei giochi. Ci saranno novità anche per quanto riguarda l’archiviazione per la quale verranno usati dischi simili agli SSD particolari e compatibili solo con la PS5. Alcune prove hanno dimostrato l’abbassamento della durata dei caricamenti di circa il 95% rispetto agli hard drive normali (da 15s a 0.8s).

Non si hanno ulteriori dettagli e non sapremo neanche quando la nuova console di casa Sony potrà essere rivelata. Tradizionalmente l’annuncio ufficiale veniva fatto all’E3 ma quest’anno Sony non vi parteciperà. È molto probabile che verrà dato durante un prossimo Playstation Experience ma non si sa ancora quando se ne terrà un altro.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.