Fumetti

Cyrano de Bergerac – Recensione

Cyrano Ercole Saviniano signor di Bergerac, è un eroe romantico, dal carattere fiero e temerario, mai disposto al compromesso, ma che sotto la scorza burbera nasconde del sentimento autentico. Ama infatti la bellissima cugina Rossana, che a sua volta è innamorata del giovane cadetto Cristiano. Cyrano decide di farsi da parte, e di favorire la relazione tra i due, diventando così il consigliere del giovane, a nome del quale ha la possibilità di scrivere lettere dirette all’amata. Ma il potente Conte De Guiche si intromette, deciso a far sua l’affascinante ragazza…

Cyrano_COVER_pages-to-jpg-0001-copia-220x300

Cyrano

Testi e disegni: Genny Ferrari

Collana: Teatro fra le nuvole
64 pag., Brossurato, colori
formato 21 x 28,5 cm

Anteprima 14 pagine

Kleiner Flug: Dove acquistarlo

Un grande spadaccino, un indomito guerriero, un poeta e un amante dalla straordinaria sensibilità. Cyrano de Bergerac, tornato dalla guerra, spera di riuscire a conquistare il cuore di sua cugina Rossana in tutti i modi. Ma scopre, purtroppo, che la giovane ama Cristiano, un suo amico. Allora, messa da parte l’invidia, decide di aiutarlo a conquistare la bella Rossana, nonostante così metta a repentaglio il suo amore. Cosa può esserci di più nobile, dunque, che lottare per l’amore quando non se ne possono cogliere i frutti? Ce lo spiega Genny Ferrari in questo adattamento a fumetti del capolavoro teatrale di Edmond Rostand 2018 con al centro la figura di Savinien Cyrano de Bergerac, uno dei più importanti scrittori francesi del seicento e uno dei precursori della letteratura fantascientifica.

Immagine

Sin dagli albori dell’era della coscienza artistica l’essere umano, ammaliato da una costante necessità d’arte, si cimenta in espressioni, battute e dichiarazioni che provano – senza ombra di dubbio alcuno – a dimostrare la bellezza di una delle più antiche discipline, ovvero l’Opera Teatrale. Ma cosa accade quando si prende pericolosamente un capostipite dell’opera teatrale per eccellenza e la si mischia dentro ad un calderone con un uguale unità di nona arte? Il risultato che ne deriva sarà sicuramente: il Cyrano de Bergerac della Kleiner Flug

Genny Ferrari riesce abilmente a regalarci quella sensazione che lascia a metà tra lo spettacolare e il godurioso. Appaga in tutto e per tutto quella parte del nostro cervello che necessita – di tanto in tanto – d’essere riempita da quel fascino d’attrazione e seduzione, quella voglia d’arte incarnata nel nostro DNA e che ci appartiene semplicemente per un discorso territoriale. Questo grazie evidentemente al nostro Bel paese ricco di cotanta bellezza artistica. Questa combinazione ci fa pensare all’immediato termine “geniale”.

Immagine

La suddivisione in atti ci fa capire subito il senso dell’operato. La ricerca dei testi, con un parlato e un rimato tipico delle comedie di quell’epoca, vi accompagnerà in maniera temperante ma leggera. Quindi non temete, non necessiterete di aprire il dizionario ogni due secondi. E qui il risultato rispecchia totalmente lo scrivere bene, che vi assicuro è un’arte complicata. Il ritmo di questa meravigliosa opera è caratteristico delle comedie, stile che, secondo Dante, è medio tra il tragico e l’elegiaco (e perciò Dante intitola Comedia il suo poema, mentre chiama tragedia il poema di Virgilio). Per farvi capire senza scendere troppo nei dettagli, sarete trasportati in una lettura dall’andamento galoppante alla – stando a tema – Wagner con Ride of the Valkyries. Un crescere che non si smorza fino alla fine.

Immagine.png

I disegni sono ben realizzati. Lo stile, seppur non elaboratissimo riesce nel suo intento. Un po’ come quando ci ritroviamo davanti a delle foto “semplici” ma straordinariamente giuste a trecentosessanta gradi rispetto al contesto realizzativo. Una “matita” che può (erroneamente) sembrare dai tratti incerti, riesce magicamente a riscuotere tutto l’opposto di quello che il termine – “incerto” – in genere lascia desiderare. In poche parole: disegni sono appariscenti e si racchiudono in una totale magnificenza di colori saturi al punto giusto, dovuto evidentemente ad una scelta dal gusto fine di un palato delicato.

Infine, con un layout moderno e uno stile originalissimo, l’ingegnosa opera si presenta davvero bene. La Kleiner Flug ci sta viziando, per tanto – ormai – ci aspettiamo sempre di più. Questa è un’ennesima perla che ogni appassionato – e non – dovrebbe custodire gelosamente nella propria libreria. Più che consigliato.

8.5

Annunci

2 risposte »

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.