Arrivano nuove informazioni su Sekiro Shadow Die Twice, nuovo titolo in sviluppo presso From Software, in particolare sulla resurrezione e finali multipli.

Partiamo dalla resurrezione. La prima cosa che dovete sapere, è che Sekiro potrà respawnare un numero limitato di volte durante i combattimenti, ovvero 2 volte. Ma ciò non servirà a semplificare l’esperienza di gioco, come spiega Miyazaki durante un’intervista:

Non ci sono delle grosse penalità per il giocatore, nel sistema di utilizzo della meccanica Kaisei. Questo è un gioco estremamente difficile, nelle battaglie tra ninja, così come noi le immaginiamo, ci sarà sempre il rischio di morire, il giocatore sarà sempre seduto sull’orlo della sedia, tra una battaglia al cardiopalma e l’altra. Per riuscire a realizzare tutto questo, alla fine abbiamo fatto un gioco dove il giocatore muore un sacco.

Se muori troppo spesso, però, i ritmi del gioco non sono più belli, perché è impossibile mantenere dei tempi appropriati se devi sempre ricominciare. Per riuscire, insomma, sia ad avere le battaglie tra ninja che vi faranno sedere sull’orlo della sedia sia a tenere dei ritmi gradevoli, abbiamo introdotto il sistema Kaisei, che consente di ripartire dal punto in cui siete morti.

Quindi, tutto ciò è voluto per rendere ancora il tutto più difficile, come spiega Miyazaki:

Non c’è nemmeno bisogno di precisare che non ci sarebbe tensione se foste in grado di fare respawn a vostro piacimento, quindi abbiamo messo un limite al numero di volte in cui potete risorgere, poiché richiede determinate risorse che si consumano. Inoltre, deve essere passato un certo intervallo di tempo, a prescindere da quanti punti Kaisei hai ancora a disposizione. Non ti sarà consentito di continuare a morire e rinascere sempre nello stesso punto.

In questo senso, abbiamo fatto attenzione a fare in modo che il gioco non perdesse di senso, a causa del sistema Kaisei usato in modo sconsiderato. In realtà, abbiamo usato questo sistema a nostro vantaggio, e ci ha dato anche una scusa: visto che ti abbiamo dato il sistema Kaisei, abbiamo il permesso di fare il gioco ancora più difficile, ho ragione?

Inoltre, Miyazaki conferma che le resurrezioni saranno limitate a 2:

In linea di principio, questa è l’idea. Avremmo potuto aumentare questo numero, ma non si arriverebbe comunque mai a un limite di dieci utilizzi.

Il gioco sarà anche molto rigiocabile e questa non è una novita, dopotutto anche Bloodborne e Dark Souls puntavano su un endgame simile, queste le parole del director:

Ci sarà del replay value, perché ogni run che farete diventerà sempre più difficile.

Quindi, a quanto pare ci sarà la classica modalità New Game Plus, visto che accennava a più run di difficoltà sempre maggiore.

Infine, come il genere Souls ci ha sempre abituati, anche Sekiro Shadow Die Twice avrà finali multipli:

Sekiro avrà dei finali multipli. Come nei giochi precedenti, se vogliamo, ma in questo caso i finali metteranno radici ancora più profondamente nella storia.

Vi ricordo che Sekiro Shadow Die Twice sarà lanciato il 22 marzo su PlayStation 4, Xbox One e Pc.

Annunci

Pubblicato da Nicholas P.

Gamer dall' età di 6 anni, collezionista e appassionato a tutto tondo del mondo videoludico, cinema e hi-tech.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.