Obsidian Entertainment ha dimostrato più volte di creare eccellenti RPG. Ma con il 2019 ormai alle porte, non possiamo buttare uno sguardo al loro prossimo progetto, ovvero The Outer Worlds, creato da Tim Cain e Leonard Boyarsky  (noti per il loro lavoro su Fallout 1 e Fallout 2).

L’RPG d’azione in prima persona arriverà su PC, PS4 e Xbox One e sarà ambientato in un futuro in cui le megacorporazioni stanno colonizzando e terraformando nuovi pianeti. La storia di The Outer Worlds cambia in base alle scelte prese dal giocatore. Per il materiale che abbiamo a disposizione sembr aun mix tra Fallout, Star Wars: Knights of the Old Republic e Mass Effect , con un pizzico di innovazione verso comporto grafico molto curato.

3478441-$+(3).jpg

Come potrete costatare dalle immagini, sembra esserci una grande attenzione ai personaggi e agli ambienti. Forse la cosa che differenzia TOW da altri titolini sta nel fatto che il tutto sta procedendo senza enormi aspettative, per la serie: “sappiamo cosa vogliamo, sappiamo come farlo”. 

Il combat system sembra essere abbastanza simile a quello di Fallout. E a quanto pare include una sorta di abilità bullet time (che alcuni fan della saga Fallout ricorderanno). Gli elementi di gioco includono una varietà di abilità sociali, tecniche particolari e stili di combattimento. Questo inevitabilmente ci fa pensare che  ci siano molte opportunità per modellare il personaggio nel miglior modo in cui desideriamo per renderlo unico. 

3478419-$+(11)

The Outer Worlds pubblicato da Private Division arriverà nel 2019 per PC, PS4 e Xbox One. Speriamo che sia l’antitesi perfetta ma soprattutto migliore di F76.

Annunci

Pubblicato da Paolo M.

Tutto tutto, va bene… vi racconto tutto. Quando ero in terza ho copiato all'esame di storia. Quando ero in quarta ho rubato il parrucchino di mio zio Max e me lo sono messo sul mento per fare Mosè alla recita della scuola. Quando ero in quinta ho buttato per le scale mia sorella Heidi e poi ho dato la colpa al cane… Allora mia madre mi mandò a un campeggio estivo per bambini grassi e poi una volta non ho resistito, ho mangiato due chili di panna e mi hanno cacciato” (I Goonies, 1985)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.