Ni No Kuni 2: Revenant Kingdom è un gioco veramente ambizioso. Un RPG basato su personaggi ma non solo, funge anche da simulatore di regno e diventa un gioco di strategia in tempo reale. Sebbene questi componenti non si sentano sempre come parti dello stesso insieme, Ni No Kuni 2 vi costringe all’impegno. Il combattimento impegnativo; è la sensazione tangibile di crescita che deriva dall’essere un sovrano a tutto tondo. C’è qualcosa di utile dietro ogni angolo, e di solito qualcosa di carino da ammirare lungo la strada.

Possiamo riassumere brevemente che Ni No Kuni 2 vive di una sana storia di Evan, un ragazzo principe soppiantato dai traditori il giorno della sua incoronazione che desidera unire le nazioni in guerra sotto uno stendardo di pace. Piuttosto che ricorrere alla vendetta, egli crede ammirevolmente che la cooperazione sia un obiettivo più importante della dominazione e si propone di costruire un nuovo regno unito. L’accusa di Evan e la sua passione per la pace lo portano successivamente da una pericolosa soglia all’altra. Armato di fermi ideali, sconfigge ripetutamente i sinistri avversari facendoli redimere perché anche loro sono in realtà buoni di cuore; sono stati semplicemente corrotti da potenti e oscure forze.

Ni No Kuni 2 non ha carenza di momenti interessanti. Ad esempio, il console di Evan, Roland, è un presidente dei tempi moderni, proiettato in un tempo e un luogo strani. Mentre questa intrigante storia viene raramente referenziata, i regni che lui ed Evan visitano offrono qualità interessanti. C’è Goldpaw, una società che adora la fortuna. Il suo potere divino è incanalato attraverso una gigantesca statua multi-armata che fa rotolare un dado a sei facce che decide qualsiasi cosa, dall’accusa penale all’innalzamento o all’abbassamento delle tasse. Dovrete anche navigare in un regno in cui l’amore in tutte le forme è considerato un reato penale e ogni interazione è monitorata da un enorme occhio onniveggente.

3365171-ni+no+kuni™+ii_+revenant+kingdom_20180315090206.jpg

Per abbattere questo pregiudizio, tuttavia, anche un re pacifico come Evan dovrà impugnare le armi. E nonostante la sua piccola statura e le orecchie da gattino coccoloso, Evan è diventa un leone quando costretto in un angolo. Considerando il suo sogno di un mondo senza guerra, le schermaglie RTS semplici e poco frequenti del gioco – battaglie su carta e forbici su larga scala che richiedono una gestione delle risorse di base – si sentono notevolmente contraddittorie, ma le battaglie standard sono così appariscenti ed eccitanti che non penseremo più al re amante della pace.

Il combattimento tradizionale di Ni No Kuni 2 avviene interamente in tempo reale, a parte la pausa per consumare gli oggetti, e nonostante le arie “infantili” del gioco, i combattimenti sono sorprendentemente esigenti. La vostra squadra sarà formata da tre alleati e quattro Higgledies: miniature collezionabili, buffe che offrono casualmente buff e attacchi durante la battaglia. Potrete controllare solo una persona alla volta, con tre armi da mischia da gestire, un’arma a distanza, abilità magiche da considerare e misuratori interconnessi da monitorare. Dovrete essere consapevole di ciò che vi circonda in ogni momento per bloccare o schivare gli attacchi in arrivo – ben lontano dal primo Ni No Kuni. Inutile dire che ci possono volere alcune ore per farvi sentire a proprio agio con la gestione di tutti questi sistemi contemporaneamente, ma raramente ci si trova in svantaggio. I vostri alleati controllati dall’IA sono bravi nell’autoconservazione e nella distruzione dei danni, e i vostri amici di Higgledy offrono regolarmente una raffica di magia curativa o un attacco potente per mantenere le cose in movimento e bene o male aiutandovi.

Anche Ni No Kuni 2 fa un grande lavoro di semplificazione delle cose intorno al combattimento per consentirvi di concentrarvi sull’azione. Mentre potete usare gli ingranaggi per influenzare i punti di forza e di debolezza di un personaggio, guadagnerete anche un tipo secondario di esperienza che viene incanalato in Tactics Tweaker, uno strumento che vi consente di regolare gli attributi a livello di squadra e in che modo il gioco ricompensa le vostre vittorie. Avete un sacco di opportunità per intraprendere missioni, ed essere in grado di unificare leggermente la vostra efficacia verso un particolare elemento o tipo di nemico.

3365162-ni+no+kuni™+ii_+revenant+kingdom_20180318193815.jpg

Evan non sta solo cercando di unire le altre nazioni; ha un regno tutto suo da costruire. Da un umile castello incastonato tra montagne ad all’appezzamento di terreno che crescerà fino a contenere decine di edifici e strutture. Probabilmente avrete fabbri che fabbricano armi e armature, agricoltori, carne, latticini e altre tantissimi prodotti. Svilupperete tecniche per diventare un sovrano più efficiente e un combattente più efficace.

Infine: Ni No Kuni 2 è un gioco robusto che offre ampi modi per trascorrere il proprio tempo. È pieno zeppo di battaglie eccellenti e di momenti sorprendenti che rendono un’esperienza molto più memorabile di quanto inizialmente vi potrete aspettare che vi lascerà impressionati dalle tue stesse realizzazioni. Se non hai giocato il primo gioco, non lasciare che anche questo ti passi.

voto 9

Annunci

Pubblicato da Paolo M.

Tutto tutto, va bene… vi racconto tutto. Quando ero in terza ho copiato all'esame di storia. Quando ero in quarta ho rubato il parrucchino di mio zio Max e me lo sono messo sul mento per fare Mosè alla recita della scuola. Quando ero in quinta ho buttato per le scale mia sorella Heidi e poi ho dato la colpa al cane… Allora mia madre mi mandò a un campeggio estivo per bambini grassi e poi una volta non ho resistito, ho mangiato due chili di panna e mi hanno cacciato” (I Goonies, 1985)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.