Soluzioni

Elex: Soluzione completa

Capitolo 1

Sopravvivi

La vostra prima missione sarà Sopravvivi, che inizierà automaticamente. Il vostro scopo sarà fuggire dall’area iniziale e raggiungere il villaggio per procurarvi dell’equipaggiamento decente.
Armati della vostra mazza di ferro, dovrete esplorare le rovine dell’osservatorio e trovare una via d’uscita.
Iniziate ammazzando il ratto gigante ed esaminate il drone distrutto lì vicino; facendolo, sbloccherete la missione A Half Defective Tin Can. Prima di entrare nella costruzione, seguite il percorso di sinistra e raccogliete l’amuleto sopra al barile (vi conferirà +1 a Scasso e +5 all’Armatura).
Entrate ora nelle rovine e raccogliete l’arco; una volta raggiunta la balconata, si sbloccherà la missione Campaign of Vengeance, che resterà aperta per gran parte della durata della missione principale. Dalla balconata, raggiungete l’ascensore e chiamatelo: dopo poco troverete il jet pack, aggeggio utilissimo per spostarsi.

Una volta usciti dalle rovine, vi imbatterete in un berserker chiamato Duras. Parlategli e decidete se accompagnarlo a Goliet, ove potrete comprare finalmente dell’equipaggiamento decente.

Nota bene: accettare di viaggiare con Duras vi consentirà di unirvi alla fazione dei Berserker; se non siete ancora convinti sulla fazione in cui entrare, potrete avere un’altra occasione più avanti nel corso dell’avventura.

Nel caso decideste di unirvi a Duras, avrete due opzioni:
1. recarvi direttamente a Goliet senza esplorare le rovine (questa scelta comporta minori ricompense per ovvi motivi);
2. esplorare le rovine ottenendo l’approvazione di Duras (ammazzarete alcuni mostri, quindi otterrete XP e soldi).

A prescindere dalla vostra decisione, giungerete a Goliet, guadagnando 200 XP e ottenendo una nuova missione, A Berserker Warrior. Parlate con Drog, ai cancelli, e completerete la missione corrente.

Equipaggiamento rubato

Durante il dialogo con Duras, scoprirete che il tizio che vi ha rubato l’equipaggiamento a inizio gioco si chiama Ray, Desiderosi di riavere il maltolto, potreste recarvi al motel di Sandy Pines (a nord di Goliet)… ma fate attenzione ai mostri in cui vi imbatterete lungo il percorso, perché sono decisamente più forti di voi, ora.
Parlando col ladro, scoprirete che questi ha già venduto il vostro equipaggiamento (inizierà una nuova missione, Chaos of Emotions); inoltre, Ray si offrirà di aiutarvi (otterrete un nuovo compagno).

Refuge of the Separatists

Come sbloccare la missione: durante il dialogo con Duras, durante la missione Sopravvivi.

La missione prevede di trovare il rifugio dei Separatisti, un tempo Albe, situati al Convertitore di South Abessa. Giunti in loco, parlate con Sestak e convincetelo che odiate le Albe con tutte le vostre forze, in modo da ottenere l’accesso ai Separatisti.
Il primo incarico affidatovi da Sestak consisterà nell’attivare il convertitore; prendete l’ascensore e salite all’ultimo piano della torre, dove troverete la sala comandi. Interagendo col computer, riattiverete il convertitore. Tornate quindi da Sestak.

Se avete raggiunto almeno il livello 10, potrete svolgere un altro incarico per i Separatisti (missione Contact). Recatevi al convertitore di Edan, uccidete le due Albe e tornate da Sestak per informarlo del successo.

Il potere del centro

Questa missione può essere sbloccata parlando con Loyd a Camp in the Center. Per completarla dovrete Eckard, Harley, e Jonesy.

Il villaggio in questione si trova tra il confine di Abessa ed Edan, ad est di Domed City e a nord di Goliet.
Raggiungete Origin e parlate con Loyd, il quale vi dirà che potrete rendervi utile aiutando degli abitanti del villaggio. Iniziate parlando con Eckard; trattatelo con gentilezza, oppure si arrabbierà e vi prenderà a cazzotti. Eckard ha bisogno di almeno tre volontari per difendere il villaggio (potrete utilizzare i vostri compagni per far numero).
Harley è il secondo popolano che necessita di aiuto. Parlategli per scoprire il vostro scopo: sbarazzarvi di un mech per ottere della componentistica. Attenzione: il mech picchia forte, per cui livellate a dovere prima di affrontarlo.
Passiamo ora a Jonsey, terzo e ultimo abitante che dovrete aiutare. La missione consiste nell’eliminare 10 mostri che minacciano il villaggio.

Dopo aver aiutato Eckard, Harley e Jonsey, tornate da Loyd per venire ricompensati con 3000 XP e la Chiave della torre, che diventerà vostra. Inoltre, verrete la vostra fama aumenterà e i popolani del villaggio vi trateranno come il loro nuovo leader.

The Big Bang

Come sbloccare la missione: parlate con Conrad o col duca Logan nel bunker del duca.

Raggiungete The Fort, la base dei Fuorilegge. Entrate nel bunker, e parlate con Conrad e discutete dei preparativi. Il vostro obiettivo sarà preparare la bomba, i cui pezzi sono sparsi nell’area.

Il primo pezzo, mostrato nell’immagine, si trova a ovest del motel di Sandy Pines, nella base militare (dovrete raggiungere una postazione sopraelevata con il jetpack).

Il secondo pezzo è locato a nord di The Fort, in una costruzione in rovina con una grande cupola.

Il terzo e ultimo pezzo, invece, si trova in una grossa fabbrica a ovest di The Fort, facilmente raggiungibile viaggiando a oriente, partendo da Goliet.
Ottenuti tutti e tre i pezzi, tornate da Conrad, quindi avvisate il duca sul completamento della bomba.

Il prossimo step sarà raggiungere le rovine a nord di The Fort. Fate attenzione: dovrete affrontare dei temibili nemici e un boss, per cui preparatevi a dovere.

Boss: Big Bang

All’inizio della boss fight evitate di attaccare Big Bang, rifugiandovi piuttosto dietro le coperture. Quando dal robottone usciranno delle macchine più piccole, attaccatelo pure in mischia.
La seconda parte della boss fight potrebbe rivelarsi ostica qualora non aveste protezioni contro il fuoco: difatti, Big Bang inizierà ad attaccarvi con un lanciafiamme. Evitate che il boss si avvicini troppo e finitelo con armi da distanza.

Ora che potete vantarvi di aver ucciso il primo boss, tornate dal duca Logan e riferitegli tutto. Dopo essere stati ricompensati adeguatamente, potrete ottenere una nuova missione dal duca: trovare e uccidere Conrad. Conrad si è nascosto dai Chierici, a The Hort; uccidetelo e riscuotete la taglia sulla sua testa, peggiorando però i vostri rapporti coi Chierici.

Ulbricht’s Big Offensive

Come sbloccare la missione: parlate con Ulbricht, nella cattedrale di The Hort.

Il vostro obiettivo (preparatevi a una lunga scarpinata) sarà parlare a:

-Ragnar a Goliet
-Logan a The Fort
-Sestaki a Converter in South Abessa
-Zardom a North Abessa
-Thorald nelle Abandoned Cliffs.

Nonostante i vostri sforzi, sembra che non sia possibile trovare un accordo, per cui dovrete trovare un leader coi controcazzi. Nasty, a The Fort, è la candidata ideale, ma prima dovrete aiutarla. Completate la missione Angry Girl e convincerete la donna a recarsi a The Hort. Imitatela e parlate con Ulbricht per decidere il piano di battaglia. In base alle vostre scelte, la battaglia sarà più o meno difficile e potrete perdere degli alleati, quindi leggete qui sotto per farvi un’idea sul da farsi:

1. chiedete a Ulbricht di unirsi a voi e a Nasty: la battaglia sarà più facile ma Ulbricht potrebbe perire durante lo scontro;
2. affrontate la battaglia senza Ulbricht: ovviamente lo scontro sarà molto più ostico;
3. odrinate a Ulbricht di aiutare il team di Reinhold: anche in questo caso lo scontro sarà più difficile.

Quale che sia la vostra decisione, dovrete recarvi nel Convertitore di Ignadon, ove avrà luogo la battaglia. Preparatevi a dovere, in quanto affronterete tre ondate di nemici. In ciascuna di esse, vi consiglio di eliminare per primi i colossi.
Dopo aver vinto lo scontro, parlate con Nasty per ottenere la bellezza di 12.000 XP!

Lo step finale della missione è spegnere il Convertitore. Cercate il cadavere di Jurek sul campo di battaglia e prendete la sua chiave per accedere al Convertitore. Usate gli ascensori, ammzzate qualunque cosa si muova e raggiungerete il vostro obiettivo.

Free as a Bird

Come sbloccare la missione: /

A questo punto, dovrete decidere in quale fazione entrare. Qualora non vi foste fatti ancora un’idea sui loro allineamenti, date un’occhiata alla nostra Guida alle fazioni di Elex.

Ragnar, a Goliet, è il leader dei Berserker. Inizialmente potrà essere trovato nella parte centrale del villaggio, mentre in seguito lo troverete nelle rovine dell’hotel di Goliet.
Nota bene: qualora aveste problemi a unirvi ai Berserker durante il dialogo iniziale, mentite e spacciatevi per disertori delle Albe.

Wialliam, a The Fort, è il leader dei Fuorilegge. Parlategli e iniziate a completare missioni per conto suo se volete unirvi a questa fazione.

Reinhold, nella cattedrale di The Hort, valuterà la vostra candidatura per entrare nei Chierici. Analogamente alle altre fazioni, dovrete completare delle missioni per ottenere la sua fiducia.

Capitolo 2

The Old Man

Come sbloccare la missione: parlate con Sestak, nel Convertitore di South Abessa.

The Old Man sarà la prima missione del secondo atto della trama; il vostro obiettivo sarà semplice: raggiungere un luogo e trovare un nuovo alleato. Ciò sbloccherà una quest maggiore che avrà luogo durante il secondo capitolo della trama.

Sestak vi informerà che dovrete incotrare un tale di nome Zardom a Company Premises: North Abessa, luogo che avrete già visitato durante le missioni di Ulbricht. Incamminatevi verso le montagne, trovate il sentiero e parlate con Zardom, il quale, al termine di una lunga conversazione, vi affiderà la missione Il piano di battaglia di Zardom.

Il piano di battaglia di Zardom

In questa missione dovrete aiutare Zardom ad elimiare un folto gruppo di Albe.
Il primo step consiste, appunto, nell’eliminare un gruppo di Albe: 10 soldati, 4 robot e un comandante. Per vostra fortuna, le Albe viaggiano in piccoli gruppi: avanzate lentamente e fatene fuori un gruppetto alla volta, così da non ritrovarvi soverchiati. Fate attenzione al comandante perché mena come un fabbro.
Tornate da Zardom per procedere nella missione. Il secondo step consiste nel dare la caccia a un uomo di nome Repox, situato sulle montagne a ovest del Convertitore di North Abessa e a nord-est di Domed City. Dopo una breve conversazioni, inizierà lo scontro. Repox non sarà difficile da battere, ma fate attenzione a non avvicinarvi troppo alle rovine, in quanto sono presidiate da un gruppo di banditi che potrebbero attaccarvi e rendere lo scontro più arduo.
Dopo essere tornati da Zardom e aver ricevuto la ricompensa, avrà inizio il terzo atto della trama.

Capitolo 3

Confronting the Pilgrim

Parlate con Zardom per ottenere questa missione. Questa volta dovrete trovare un pellegrino di nome Thorald. L’uomo si trova nelle Abandoned Cliffs, nella zona sud-occidentale di Edan. Una volta trovato Thorald, partirà automaticamente una conversazione con l’uomo, al termine della quale sbloccherete diverse nuove missioni da completare. Una volta completate, tornate da Thorald per iniziare il quarto atto della storia.

War of the Machines

Al fine di affievolire la morsa delle Albe su Xacor, Thorald vi chiederà di spegnere tutti i Convertitori; non c’è un ordine di disattivazione preciso, per cui sbizzarritevi pure. La missione in sé è abbastanza ripetitiva: raggiungete ogni Convertitore, fate fuori i nemici e disattevatelo mediante la console rossa situate all’ultimo piano.

Ecco l’elenco dei Convertitori da disattivare:

1. Convertitore di Edan
2. Convertitore di North Abessa
3. Convertitore di South Abessa
4. Convertitore di Tavar
5. Convertitore di Ignadon
6. Convertitore di West Xacor
7. Convertitore di East Xacor

Come noterete, alcuni di essi saranno già stati disattivati durante le precedenti missioni, quindi vi va di lusso. Una volta disattivato l’ultimo Convertitore, tornate da Thorald per venire ricompensati per i vostri sforzi.

Family Meeting

Seconda missione affidatavi da Thorald, questa volta dovrete incontrare vostro padre, Wardek, situato nel Converitore di South Abessa. Parlandogli, scoprirete dove si trova vostro fratello, Kallax. Raggiungete le montagne di North Abessa.

Una volta raggiunto il rifugio, capirete di essere stati attirati in trappola. A meno che non siate overlivellati, evitate di affrontare i nemici e scappate usando il jetpack. Tornate da Wardek e chiedete spiegazioni. Su suo suggerimento recatevi all’isola dei Berserker, nella zona meridionale di Edan. Giunti il loco, Jax avrà un flashback e rivivrà alcuni istanti della sua infanzia.
A questo punto potrete tornare indietro o parlare con Katta per sbloccare la missione Exiled Unjustly.

Heavy Suspicion

Terza missione affidatavi da Thorald, nella quale dovrete indagare sulle reali intenzioni di Zardom. Iniziate da North Abessa, dove avevate incontrato Zardom la prima volta. L’uomo ovviamente non sarà qui, ma troverete un contratto che egli ha stipulato con Ray.

Leggendolo, scoprirete che il responsabile del vostro incidente aereo è proprio Ray. A seconda delle vostre azioni passate, Ray si trova a Sandy Pines/The Fort. Furenti, decidete di andare a trovare quel farabutto… ma le cose non stanno come sembrano. Ray, infatti, è stato ricattato da Zardom, il quale ha rapito il fratello di Ray, Tom.
Qualora abbiate già visitato il Campo centrale (missione Origin: Il potere del centro), riconoscerete uno sciacallo amichevole.

Interagite con esso, pronunciate la parola magica e, magia delle magie, Tom recupererà le sembianze umane. Riceverete così 2000 XP e la lealtà di Ray.

Defective Reactor

Quarta missione affidatavi da Thorald, in cui dovrete trovare una bobina necessaria per aggiustare il vostro aereo. L’oggetto si trova a Company Premises, nella zona occidentale di Edan. Lungo il tragitto dovrete affrontare diversi mostri, per cui preparatevi a dovere.
Il vostro obiettivo si trova nel sotterraneo della struttura,

Calatevi dagli ascensori usando il jetpack per annullare i danni da caduta e cercate la sala dei comandi. Scendete le scale ed esplorate le varie stanze dell’area, finché non troverete ciò che fa al caso vostro. Tornate ora a Camp in the Center, dove un meccanico di nome Harley riparerò il vostro aircraft.

Capitolo 4

Il quarto atto si apre con l’ennesima missione di Thorald. Questa volta dovrete eliminare sei comandanti delle Albe. Ovviamente potrete eliminarli in qualunque ordine vorrete. Ognuno di essi però sarà ben coadiuvato da un nutrito gruppo di scagnozzi, per cui, se non volete smadonnare, attirate allo scoperto solo il comandante attaccandolo con armi a distanza. Prestate particolare attenzione ai colossali mech, in quanto, be’, menano come fabbri.
La morte di ogni comandante vi frutterà 175 XP, mentre uccidendoli tutti riceverete 7000 XP. Tornate da Thorald dopo averli ammazzati tutti.

The Separatists’ Test

Dopo aver parlato con Thorald, incontrate i Separatisti nel Convertitore di South Abessa. Parlate con Sestak e, in base alle vostre scelte, avrete due esiti differenti:
-convincerlo che i vostri fini sono comuni (dite che pure voi volete fermare l’Ibrido): in questo caso, i Separatisti si uniranno a voi nella battaglia finale.
-perdere l’appoggio e il supporto dei Separatisti (dite che sostenete l’Ibrido o che volete provare a ragionarci): in questo caso i Separatisti vi attaccheranno. Va da sé che i Separatisti non parteciperanno alla battaglia finale, che risulterà più difficile.

The Voice of Elex

Parlando con Thorald potrete chiedergli come vanno i suoi esperimenti con l’Elex. Così facendo scoprirete che l’uomo necessita dell’aiuto di un mago molto potente, e voi potrete proporre di far partecipare Caja agli esperimenti. Convincete la maga a unirsi a voi e iniziate il procedimento. Purtroppo a metà dell’esperimento farà la sua comparsa Zardom, che farà fallire l’esperimento stesso.
Parlate con Thorald (7000 XP) e recatevi a Company Premises, a North Abessa. Ivi giunti troverete Caja priva di sensi, la quale, una volta ripresa conoscenza, si unirà a voi.

Who Am I?

Questa missione è il proseguio della precedente Family Meeting, per cui preparatevi a un nuovo confronto con Kallax. Pare che vostro fratello si trovi nel nascondiglio di Zardom e che non si aspetti una vostra visita. Decidete quindi di recarvi in loco per scambiare quattro chiacchiere con lui.
Tenete presente che ogni opzione di dialogo culminerà in uno scontro (fate attenzione ai suoi attacchi in mischia, perché infliggono anche danni elettrici), quindi salvate prima di entrare nella struttura, non si sa mai.

Al termine della lotta noterete che la missione non si conclude. Dovrete infatti trovare la password necessaria per aprire la stanza dell’Ibrido nel Palazzo di Ghiaccio. Chiedete informazioni a Harley, a Camp in the Center, quindi recatevi a Company Premises, a Edan occidentale. Raggiungete i sotterranei e, come mostrato nell’immagine, cercate la stanza dietro la scala a chiocciola.
Al termine della cutscene, troverete la password e riceverete 8400 XP.

The Last Flight

Per l’ennesima volta, la missione vi verrà affidata da Thorald. Recatevi a Camp in the Center e chiedete ad Harley quando sarà pronto il vostro aereo per attaccare il Palazzo di Ghiaccio.
Com’era prevedibile, il mezzo non è ancora stato riparato e manca un ultimo pezzo per completare l’opera. Raggiungete il bunker indicato, sgattaiolate dentro o eliminate tutti i nemici e recuperate l’ultimo pezzo.

Nota bene: prima che possiate partire alla volta del Palazzo di Ghiaccio per la battaglia finale, dovrete completare, qualora non lo abbiate ancora fatto, le missioni del quarto capitolo, elencate in questo post.
Le avete completate? Bene, allora assicuratevi di essere ben equipaggiati (è consigliato il livello 35). Parlate con Harley e date il via alle danze!

Capitolo 5

The Battle of Xacor

Al termine della missione The last flight, inizierà automaticamente The battle of Xacor. Tenete a mente che la battaglia non inizierà finché non raggiungerete il Palazzo di Ghiaccio o attaccherete uno dei nemici presenti nell’area.
A darvi man forte ci saranno gli alleati che avrete ottenuto nel corso della main quest, provenienti da varie fazioni (Berserker, Chierici, Fuorilegge e Separatisti). I nemici saranno numerosi (4 comandanti, 16 soldati, 4 colossi mech, 12 robot da combattimento), per cui evitate di venire accerchiati. Sfruttate l’aiuto dei vostri alleati e avrete la meglio sull’orda. Cercate, se possibile, di eliminare subito i colossi mech, in quanto sono in grado di far fuori i vostri alleati in pochi colpi.

The Lair of the Beast

Dopo esservi sbarazzati dell’orda di nemici, entrate nel Palazzo. Tenete presente che d’ora in avanti sarete da soli, quindi assicuratevi di avere abbastanza risorse per sopravvivere.
I robot da combattimento all’interno della struttura vi attaccheranno solo se provocati; qualora decideste di eliminarli, riceverete 125 XP per ogni uccisione. Per poter entrare nella stanza dell’Ibrido, dovrete completare una miniquest chiamata A Danger for the People. Entrate nella camera di vostro padre e ascoltate le registrazioni per capire le sue reali intenzioni, quindi entrate nella stanza dell’Ibrido.

Al termine del dialogo, dovrete affrontare il boss. Durante la prima fase sarà da solo, cercate quindi di infliggergli quanto più danno possibile prima dell’arrivo dei rinforzi. Tenete presente che, una volta sconfitto l’Ibrido, anche i robottini verranno sconfitti, per cui focalizzatevi solo sul boss, e attaccateli solo quando necessario.

Tornando al boss, tenete a mente che:
-i suoi attacchi infliggono danni da elettricita, quindi equipaggiate un’armatura resistente verso tale elemento;
-potete nascodervi dietro le colonne per evitare i suoi attacchi a distanza;
-il bastardo mena come un fabbro e potrebbe addirittura oneshottarvi, quindi non siate avidi e giocate sulla difensiva.

Una volta sconfitto il boss finale, partirà una scena in cui dialogherete con esso.

The Future of Magalan

Ed eccoci arrivati all’ultimissima missione di Elex. Molto semplicemente dovrete parlare con tutti i personaggi cruciali della trama. Considerate questa missione come dei semplici titoli di coda.

-Ulbricht sarà presente solo se sarà sopravvissuto alla battaglia finale;
-il Duca Logan sarà presente solo se sarà sopravvissuto alla battaglia finale. In base alle vostre scelte nei confronti dell’Ibrido i Fuorilegge potrebbero essere in disaccordo e attaccarvi (dovrete ucciderli o fuggire);
-Thorald sarà presente se sarà sopravvissuto alla battaglia finale;
-Tarek vi attende dentro il Palazzo e vi dirà dove trovare Zardom (missione Zardom deve morire);
-Ragnar si trova a Goliet;
-Reinhold si trova a The Hort;
-William si trova a The Fort; in base alle vostre decisioni nei confronti dell’Ibrido, lui e i suoi amichetti potrebbero non essere felici delle vostre scelte, per cui potrebbero attaccarvi;
-Alois si trova a Domed City (a patto che sia sopravvissuto all’attacco delle Albe);
-Loyd e Harley si trovano a Origin;
-i vostri compagni sopravvissuti alla battaglia vi attenderanno ad Origin, ognuno dei quali vi vorrà dire qualcosa.

E niente, questo è quanto. Complimenti per aver finto Elex!

Elex: Guida alle fazioni
Durante il corso del gioco, sarà possibile unirsi a una delle tre fazioni:
1. i Berserker di Edan;
2. i Fuorilegge di Tavar;
3. i Chierici di Ignadon.

Ognuna di esse si contende il predominio dell’Elex con uno scopo diverso. Jax proviene da una di queste e dovrà decidere con quale delle altre tre fazioni schierarsi. A seconda della fazione scelta, sarà possibile ottenere armi, armature e abilità magiche differenti; una volta scelta una fazione, non sarà più possibile tornare sui propri passi e completare eventuali missioni per conto delle altre fazioni, per cui scegliete con attenzione.

Berserker

All’apparenza primitvi, i Berserker disprezzano la tecnologia in ogni sua forma. Fortunatamente questa carenza viene compensata dal mana: i Berserker, infatti, sono l’unica fazione ad avervi accesso, poiché utilizzano l’Elex per produrlo. Oltre ad avere accesso ad armi incantate e magie difensive, i Berserker sono in grado di evocare fantasmi per essere aiutati in combattimento; unendovi a questa fazione otterrete queste preziose abilità, per cui tenetele in considerazione questa possibilità.

Come unirsi ai Berserker?

Parlate con Ragnar, a Goliet, e completate la missione che inizierà (Allies from the Middle Ages). La missione è relativamente semplice: parlate con i leader della fazione e ottenete il loro favore (Ragnar, Cormag e Angrim sono i più importanti). Al termine della missione, sarà possibile ottenerne un’altra da Ragnar: Departure to Foreign Lands, ove dovrete visitare tutte le principali città del continente.

Fuorilegge

Spiriti liberi del deserto di Tavar, i Fuorilegge attribuiscono notevole valore alla libertà, seguendo la via dei loro capi. Le loro armi preferite sono le granate, i fucili e i lanciarazzi, ma non disdegnano anche armi da mischia. Ciò che li distingue dalle altre fazioni è la loro predilezione verso droghe e sostanze stimolanti, grazie alle quali i Fuorilegge riescono a migliorare la loro efficacia in combattimento (rigenerazione della salute, output di danno e difesa). Vi piace pomparvi come i peggiori drogati? Allora i Fuorilegge fanno per voi.

Come unirsi ai Fuorilegge?

Recatevi a The Fort, nel deserto di Tavar, e parlate con William. Per unirvi ai Fuorilegge, dovrete sbrigare delle comminissioni per i loro leader (William, Chloe e Mad Bob). Dopo aver completato la missione Desert Vultures, potrete ottenere un’altra missione da William: Tramp Confederacy.

Nota bene: come detto poc’anzi, completare missioni per i Fuorilegge vi consentirà di entrare tra le loro fila, ma in caso di risultati dannosi per la fazione, dovrete sbrigare ulteriori incarichi per “farvi perdonare”.

Chierici

I Chierici vivono nell’area vulcanica di Ignadonu e il loro quartier generale è locato nella cittàù di Hort. Lo scopo dei Chierici è eliminare l’Elex dal pianeta e, per fare ciò, fanno largo utilizzo della tecnologia. Fucili al plasma, droni e jet pack costituiscono lo zoccolo duro dell’arsenale di questa fazione, coadiuvati da poteri psichici che consento ai Chierici di teletrasportarsi, creare barriere e attaccare i nemici con onde d’urto a breve raggio.
I Chierici adorano un dio chiamato Calaan e cercano costantemente di convertire gli abitanti al loro credo.

Come unirsi ai Chierici?

A Hort, recatevi nella cattedrale e cercate Reinhold, il quale vi assegnerà la missione High-tech Allies. Il vostro obiettivo, analogamente alle altre fazioni, sarà convincere i leader dei Chierici a farvi entrare nel giro; parlate con Martha e Hagen e non dovreste avere problemi.

Elex: Guida ai Compagni
Guida ai Compagni

Come molti RPG, Elex vi offre la possibilità di arruolare alcuni gregari per accompagnarvi all’avventura e, soprattutto, per darvi man forte in combattimento. Ogni compagno ha la sua personalità e il suo credo: a seconda delle vostre azioni, la sua stima nei vostri confronti potrebbe aumentare o diminuire. Addirittura, se farete le cose per bene, Jax potrà avere una relazione romantica con Caja (Trofeo Romantico ).

Nel corso dell’avventura, Jax potrà guadagnarsi i servigi di sette compagni (sarà però possibile viaggiare solo con un compagno alla volta):

-Duras
-Arx
-Falk
-Nasty
-C.R.O.N.Y. U4
-Caja
-Ray

Ecco dove trovarli:

map_2019

Duras

Duras è un membro dei Berserker. Lo incontrerete sin dalle primissime fasi di gioco, appena usciti dalle prime rovine durante la missione Sopravvivi. Parlandogli sarà possibile arruolarlo, a patto di aiutarlo a indagare sulla morte misteriosa di Askor. Dopo aver interrogato alcune persone, scoprirete che è Duras il colpevole, quindi potrete difenderlo o mandarlo al diavolo. Nel primo caso, Duras si unirà a voi, nel secondo, be’, dovrete farlo fuori, né più né meno.

Arx

Arx è un ex-Alba che può essere trovato nei pressi di Domed City. Dopo avergli parlato, si unirà a voi senza troppi giri di parole.

Falk

Falk è un membro dei Chierici che può essere trovato in cima al Convertitore di Edan. Si unirà a voi senza troppi giri di parole… a patto che riusciate a raggiungerlo. La strada verso l’ultimo piano del Covertitore, infatti, è irta di pericoli e di mostri.

Nasty

Nasty è uno dei più influenti membri dei Fuorilegge, che si unirà a voi dopo il completamento della missione Angry Bird. La donna si trova a The Fort e, almeno inizialmente, non vorrà avere a che fare con voi. Per farle cambiare idea, iniziate ad aiutare i Fuorilegge.

C.R.O.N.Y. U4

C.R.O.N.Y. U4 è un compagno piuttosto utile in quanto, talvolta, vi porterà dell’Elex. Arruolarlo potrebbe non essere semplice, in quanto la missione è abbastanza imboscata. All’inizio del gioco, troverete il drone nei pressi di Goliet (controllate la mappa per trovarlo senza problemi). Per far sì che si unisca a voi, dovrete andare al Covertitore di North Abessa e ottenere un chipset.

Caja

Caja si trova a Domet City e sarà possibile interagire con lei sin dal vostro arrivo in città.

Ray

Ray si trova al motel di Sandy Pines. Aiutatelo e otterrete i suoi servigi.

Elex: Guida al crafting
Come in ogni RPG che si rispetti, anche in Elex sarà possibile sbizzarrirsi con la creazione di armi, armature e affini. Vediamo nel dettaglio come fare.
Anzitutto, è necessario recarsi a un tavolo da lavoro; troverete un tavolo nelle locations più importanti, come ad esempio Goliet. Oltre al bancone, sarà necessario avere una ricetta dell’oggetto desiderato. Tali ricette si possono ottenere in due modi: trovandole nel corso dell’avventura o comprandole dai mercanti. A proposito di mercanti, vi consiglio di dare un’occhiata alla nostra Lista dei mercanti per trovare subito gli oggetti di cui necessitate.

Il crafting si divide in quattro categorie:
1. armi, probabilmente la categoria più gettonata, troverete ulteriori informazioni nella parte successiva della guida. Le armi possono essere migliorate, modificate o smantellate.
2. pozioni, suddivise in pozioni e stimolanti, richiedono l’ingresso nei Berserker o nei Chierici per acquisire la relativa abilità. Gli stimolanti, invece, si creano acquisendo l’abilità Chimica. Non sottovalutate l’importanza di questi oggetti, in quanto vi salveranno le chiappe innumerevoli volte.
3. gioielli, suddivisi in amuleti e anelli, offrono bonus alle statistiche. Per crearli è necessaria l’abilità Oreficeria.
4. pietre, utili per aggiungere danni extra alle armi.

Torniamo, come promesso, al crafting delle armi, punto focale della guida. Durante i combattimenti utilizzerete perlopiù armi da mischia o da distanza, per cui avere un’arma potente vi consentirà di sopravvivere e progredire nella storia. Vediamo come potenziare le armi.

Dal bancone, dopo aver selezionato l’arma da potenziare, vi apparirà questa schermata. L’opzione Improve weapon vi consentirà di aumentare i danni inflitti dall’arma. L’opzione successiva, Modify weapon, vi permetterà invece di aggiungere effetti come fuoco, ghiaccio e veleno, utilizzando le pietre, come accennato nella prima parte della guida. L’ultima opzione, Salvage weapon, vi consentirà di smantellare l’arma, ottenendo, qualora abbiate sbloccato la relativa abilità, componenti da riutilizzare.

Elex: Elenco dei mercanti
Mercanti

Nota bene: nel corso del gioco, l’inventario di taluni mercanti potrebbe variare leggermente. Ciò è dovuto al fatto che, unendosi a una specifica fazione, i mercanti aggiungeranno nuovi beni acquistabili.

Nome Oggetti Location
Caldrim Pozioni, ricette per pozioni, gioielli Goliet
Sinda Cibo, pozioni, armi Goliet
Oran Alcolici, cibo, pozioni Goliet
Alrik Armature, pozioni, attrezzi per lo scasso Goliet
Mercante di armature(generico) Armature, attrezzi per la forgia, scudi, armi Goliet
Mercante di armi (generico) Armi e scudi Goliet
Mercante (generico) Armi, granate, gioielli, pozioni Origin
Fenk Magie, ricette per pozioni Domed City
Vito Alcolici, cibo, pozioni Domed City
Riley Alcolici, pozioni Domed City
Barista (generico) Acolici, cibo, pozioni Fort
Hank Acolici, cibo, pozioni Fort
Commerciante (generico) Armature, granate, cibo, ricette per la forgia generiche Fort
Spia Pozioni, materiali per la forgia Fort
Doc Componenti alchemiche, ricette per la forgia Fort
Camp master Armi, armature, munizioni, gioielli Fort
Mercante d’armi (generico) Armi, munizioni, pozioni Fort
Spia Pozioni, materiali per il crafing Deserto di Tavlar
Rider Cibo e trofei Deserto di Tavlar
Xander Armature, pozioni, gioielli Hort
Siegfierd Pozioni, gioielli, materiali per il crafting Hort
Maestro d’armature Armi, armature, gioielli, munizioni Hort
Martha Cibo, alcolici, pozioni Fort
Levin Cibo, trofei, munizioni, granate Hort
Ferdinand Cibo, pozioni, munizioni Hort
Hagen Armi e munizioni Hort
Guida al Furto e all’Hacking

Elex: Guida al Furto e all’Hacking

Il Furto è un’abilità decisamente interessante, in quanto consente di ottenere oggetti di valore senza troppa fatica. Ovviamente, qualora veniste colti in flagrante, l’NPC derubato non sarà felice. Volete migliorare la padronanza del borseggio e dello scasso? Allora questa guida fa al caso vostro!

Consigli utili

Sarò banale, ma il primo consiglio che vi do è mettervi in modalità furtiva. In tal modo, ridurrete significativamente la possibilità di venir sgamati. Altra cosa da tenere a mente è il tempo: durante un borseggio, infatti, avrete solo pochi secondi per poter derubare il malcapitato, per cui siate veloci. Rubare durante la notte, magari mentre la vittima è addormentata, aumenta notevolmente le vostre chances. Infine, se siete borseggiatori alle prime armi, vi consiglio di procurarvi l’Amuleto dell’avventuriero, che migliora alcune abilità furtive (lo troverete durante la primissima missione del gioco, Sopravvivi).

Abilità utili

Va da sé che, se vorrete diventare dei veri e propri Lupin, dovrete investire parecchio su alcune abilità.
Lock Picking: consente di scassinare le serrature e, per ogni punto investito, sarà possibile scassinare serrature sempre più complesse.
Locksmith: rende indistruttibili i vostri grimaldelli.
Pickpocket: consente di borseggiare un NPC e, per ogni punto investito, sarà possibile borseggiare con minori rischi di individuazione.
You Only Steal Twice: consente di borseggiare un oggetto aggiuntivo.

Tutto sull’Hacking

L’Hacking è un’abilità molto utile, in quanto vi permetterà di aprire porte elettroniche protette da una password. Da bravi hacker dovrete indovinare una parola d’ordine o una combinazione di numeri in un certo lasso di tempo ed entro un dato numero di tentativi. Per facilitarvi il compito, ecco alcune abilità in cui investire per migliorare le voste capacità.

Hack: permette di hackerare serrature elettroniche e, per ogni punto investito, sarà possibile hackerare serrature e dispositivi sempre più complessi.
Professional Hacker: per ogni punto investito in questa abilità, otterrete un tentativo aggiuntivo di hackeraggio.

Elex: Guida alle armi leggendarie

Elex: Guida alle armi leggendarie

Il nome stesso dice tutto: armi leggendarie. Oggetti decisamente più potenti di quelle comuni, in grado di capovolgere le sorti della battaglia… O di far guadagnare una fortuna all’avventuriero che vendesse tali reliquie. Ecco l’elenco delle armi leggendarie:

1. The Phantom String (arco)
2. The Redeemer (arma ad energia)
3. Archon’s Might (arma ad energia)
4. Calaan’s Bulwark (scudo)
5. Thunderclap (arma da distanza)
6. Ignis Artifex (spada a due mani)
7. The Mortal Beam (fucile laser)
8. Dr. Strange (lanciarazzi)
9. Sword of Advent (spada)
10. The Executioner (arma ad energia)
11. Kiss of Death (ascia a due mani)
12. The Furnace

Sì, ma della semplice lista non ve en fate nulla, vero? Ecco dove trovare queste favolose armi.

The Phantom String (arco)

Questo portentoso arco si trova nel villaggio di Origin, che visiterete durante la missione principale. Raggiungete la cima della torre e, come mostrato nell’immagine, troverete l’arco (range 50 metri, 72 danni, vendibile per 1400 Elexit).

The Redeemer (arma ad energia)

Raggiungete il Convertitore di North Abessa e raggiungete la cima. Il percorso è irto di nemici potenti, per cui cimentatevi solo se siete ben livellati. Su un tavolo, come mostrato nell’immagine, troverete l’arma (range 30 metri, 100 danni, 7 colpi nel caricatore, vendibile per 3120 Elexit).

Archon’s Might (arma ad energia)

Situato nel Nascondiglio degli Artigli, nelle fogne di Domed City, potreste trovare quest’arma durante la missione A Strange Mechanism. Le caratteristiche dell’arma sono molto interessanti: range 30 metri, 45 danni, 15 colpi nel caricatore, valore 430 Elexit.

Calaan’s Bulwark (scudo)

Passiamo ora allo scudo di Calaan, situato nel quartier generale dei Chierici, a The Hort. Il Bastione offre 15 punti di danno e +20 di resistenza al veleno, e può essere venduto per 660 Elexit.

Thunderclap (arma a distanza)

Nel quartier generale dei Fuorilegge, a The Hort, troverete questo fantastico fucile. Ottenerlo però non sarà una passeggiata: dovrete infatti infiltrarvi nei piani superiori del bunker del duca e uccidere una guardia (solo di giorno; di notte potrete aggirarla furtivamente). Raggiungete la balconata e troverete il Thunderclap (30 metri range, 91 danni, 7 colpi nel caricatore, valore 1420 Elexit).

Ignis Artifex (spada a due mani)

Potrete trovare questo spadone durante la missione Harvest Time. Raggiungete l’isoletta vicino alle Rovine dell’hotel di Goliet e, giunti nei pressi del centro dell’isoletta, individuate un buco nel terreno. Calatevi col jetpack, sconfiggete il mostro e raccogliete lo spadone (48 danni da fuoco, valore 625 Elexit).

The Mortal Beam (fucile laser)

f7084c7511c81ca2b6641d0c8a5998d8db2bdf5d19bbaef0d3516126ce31ff28

Dr. Strange (lanciarazzi)

c043d6ddae028924d66f385ba2fc24a4c6b62603e2f7f5515de31f05d53339bc

Sword of Advent (spada)

fcbe300897698703259827f15098aad61481d210d166e08039eea3a0569b7384

0dfd9aa70caa3e6760ad713312f4626c9486282e72abde89baaaf5f6a977e6df

The Executioner (arma ad energia)

2b8737250dfe5e096f620e04de9ac853d0aa86811974cacc954c8b9bb8a8e79d

Kiss of Death (ascia a due mani)

a9d8dc15d2091dce1c8b845494037c6c9816e29f8832072ed3b6830cb2c418b9

The Furnace

94d19837ad2578dbc3cb136d7d928c551cbaf5e3bc565d40d994e31c1d00effa

Elex: Missioni dei compagni

A Half Defective Tin Can – Missione di CRONY U4

Il vostro futuro drone da combattimento necessita di pezzi di ricambio. Dopo averlo trovato nel luogo dello schianto, lo troverete nuovamente fuori da Goliet; parlategli e acconsentite alla sua richiesta di trovare parti di ricambio. Seguitelo mentre si dirige a nord e cercate il chip D16 di cui necessita. Giungerete nei pressi di un forte, al cui interno, protetto ovviamente da vari nemici, troverete il chip. Per entrare nel forte dovrete individuare un piccolo passaggio, quindi fate il giro del perimetro se proprio non riuscite a imbucarvi. Una volta recuperato il chip D16 portatelo da CRONY U4, il quale vi dirà che necessita di un’altra componente. Tornate nel luogo in cui avete trovato il drone (sulla montagna nei pressi di Small Camp) e raccogliete l’oggetto: ora CRONY U4 è un vostro compagno!

Dente per dente – Missione di Duras

Giunti a Goliet, parlate con Duras per scoprire l’obiettivo della missione: un guerriero di nome Askor è stato ucciso e dovete scoprire chi è l’assassino.
Iniziate interrogando Irodr, a sud del villaggio; l’uomo non è l’assassino, per cui proseguite con un altro sospettato. Dirigetevi a est e parlate con Geron. L’uomo preferisce cacciare con l’arco, per cui non dovrebbe essere l’omicida. Il prossimo sospettato è Barin, a sud di Small Camp. L’uomo vi spiegherà di essere un grande amico della vittima, per cui non aveva motivo di ucciderla. Recatevi quindi da Thorgal, il quale vi indirizzerà da Rock, l’ultimo tra i sospettati. Rock vi confesserà di essersi stancato di stare coi Berseker e di volersi unire ai Fuorilegge. Nonostante ciò possa sembrare losco, l’uomo ha un alibi solido, quindi non vi resta che tornare da Duras e raccontargli tutto. Duras proporrà quindi di indagare su qualcosa che Barin avrebbe nascosto nella Valle dei Dannati. Dirigetevi verso il Great Lift e, sulla scogliera appena oltre il cancello, individuate la bara. Tornate da Duras per farlo confessare: l’uomo ha ucciso Askor per legittima difesa.

Il giudizio

Recatevi da Ragnor e spiegategli l’accaduto per ricevere 1000 frammenti come ricompensa. Appena usciti, tuttavia, Duras farà la sua comparsa e vi attaccherà. Uccidetelo facendo attenzione a non coinvolgere i popolani e tornate da Ragnor per ricevere ulteriori 500 frammenti.
In alternativa, se non vorrete perdere i servigi di Duras, potrete mentire a Ragnor e accusare Barin. In tal modo riceverete un ultimo compito: eliminare Barin. Recatevi dall’uomo e parlategli; avrete due alternative:
1. lasciarvi corrompere, ricevendo 350 frammenti e 200 xp;
2. ucciderlo, ricevendo solo 100 xp.

Annunci

Categorie:Soluzioni

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.